LE LEGGI, GLI ARTICOLI E LE RIFORME.

TERAMO,12 NOVEMBRE 2015 – Facoltà di Scienze politiche 

Rosaria Di Girolamo : «Ricordando la non applicazione degli Art.21&33 – risalenti alla Carta Costituzionale del 1948* – pensate che l’inadempienza degli stessi da parte di chi gestisce la Pubblica Istruzione abbia aiutato le manovre riformatrici che hanno tentato di manipolare nostra Carta Costituzionale come avvenuto riformando il Diritto sul Lavoro?»

 Franco Levi : «Si. Per esempio la Legge Scelba, del giugno 1952, introdotta dai fascisti è stata violata da loro stessi.»

Claudio Moffa : « Si. C’è una coincidenza. La coincidenza come dire  che riconosco è quella cronologica  perché l’attacco ai principi costituzionali sul lavoro stabile e lo slogan diritto al lavoro per tutti è iniziato in quel decennio degli anni ‘90 in cui sono cominciati comunque ad essere formulate le leggi antinegazioniste. Gli assalti in Italia da parte degli estremisti delle comunità ebraiche per una legge in Italia antinegazionista. Fino ad adesso per fortuna non è andata in porto. In realtà mi pare che si sia creato un mito – secondo me – nel senso che la questione è gestita da persone potenti ma alla fine questa storia dell’antinegazionismo dura almeno dal 2007 da quando ci furono appelli da parte di Pacifici che si è rivolto facendo convegni a diversi deputati tra i quali la Vedova, Alfano e lo storico Graziosi il deputato Manconi al quale ha indicato proprio la mia persona esplicitando “il Caso Moffa.”  C’è quindi una sincroni atra questi due processi l’assalto al mondo del lavoro, tra l’altro non solo il lavoro dei dipendenti, ma alla fine al mondo della produzione di ricchezza reale, la finanziarizzazione dell’economia e dall’altra i tentativi di creare totalitarismi settoriali. Una libertà di informazione e opinione  concessa a qualsiasi tipo di argomento ma non all’argomento “shoah.” Ciò ha portato – ricordo quanto sostenuto anche da Marco Pannella poneva il problema della laicità –  ad una degenerazione dei concetti laicità e laicismo. Cioè c’è una forma di laicismo che si è trasformato in integralismo religioso e questo insito nella shoah. Questi concetti non sono troppo separati marciano in parallelo.

Così come il fenomeno della finanziarizzazione, l’economia speculativa, delle Banche sugli stessi produttori industriali e l’attacco al lavoro che ci fu negli anni ’90 con il pacchetto Treu ha visto la trasformazione di una sinistra storica che diventò sinistra finanziaria.

Quindi è vero, esiste questa sincronia che ha portato a rendere ricattabile qualsiasi lavoratore precario.»

«L’Istruzione  e l’insegnamento sono legati a nuove forme d’insegnamento (i media). Forme alternative, già, introdotte nell’Istruzione dagli anni ’70. Pensa che siano state realmente recepite?Quanto le pesa nel ruolo d’insegnante quello dello storico, del critico e  d’intellettuale rispetto alla Libertà d’insegnamento?»

C. M. : « C’è una classificazione generale che riguarda le fonti orali e le fonti scritte. Per esempio se si va a studiare una realtà drammatica delle camere a gas ci si accorge che le fonti scritte per questi argomenti non esistono. Si racconta che i nazisti avessero distrutto tutte le camere a gas. Le fonti a stampa sono utili per la storia si e no ogni fonte a stampa va interpretata e contestualizzata e, soprattutto oggi, nel mondo della rete, e non solo, girano delle bufale enormi. Qualsiasi fonte giornalistica e storica va passata al setaccio devono essere incrociate e le fonti a stampa sono utilissime ma i loro contenuti spesso devono essere sviliti se mendaci.»

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...